Perdere peso con l’alga spirulina: le caratteristiche ed i vantaggi

Dimagrire con l’alga spirulina è più semplice. Quest’alga è molto ricca di proteine vegetali ed ha un effetto calmante sul sistema nervoso centrale oltre a rafforzare il sistema immunitario.

Alga spirulina: descrizione

L’alga spirulina è conosciuta nel mondo scientifico con il termine Arthrospira platentis e Arthrospira maxima ed è classificata come Cyanophiaceae. Cresce nei corsi di acqua dolce nei tropici, si presenta con una colorazione verde che tende all’azzurro ed ha una particolare forma a spirale da cui proviene il nome comunemente utilizzato per indicare questa pianta acquatica.

Il suo utilizzo risale a secoli fa quando la gente del posto la utilizzava per cucinare facendo una sorta di pane oltre che sfruttarla per i suoi effetti benefici. La scienza ne studiato in seguito le proprietà più a fondo e portandola alla conoscenza comune.

L’alga spirulina si coltivava anticamente dalle popolazioni azteche nelle vicinanze dell’area lacustre del Ciad. Qui era utilizzata l’alga soprattutto da donne in gravidanza per facilitare il parto e migliorare le funzioni corporee. Attualmente si coltiva anche nelle zone del lago Totalcingo e il lago Texaco in Messico

Alga spirulina: perdere peso

Per dimagrire si deve prima di tutto seguire una dieta alimentare corretta e bilanciata diminuendo la quantità dei grassi, facendo attenzione alle calorie giornaliere ed evitando di fare una vita troppo sedentaria. Una volta che si trova il giusto equilibrio in queste tre cose si può integrare la dieta con l’alga spirulina. La pianta acquatica aiuta il dimagrimento grazie al potere saziante, basterà assumerla prima dei pasti principali con molta acqua per ridurre la fame in pochissimo tempo.

In questo modo si potrà seguire una dieta bilanciata senza il rischio di ingozzarsi per la fame eccessiva. L‘alga spirulina inoltre fornisce tutte le sostanza utili a mantenere il corpo efficiente e sempre pieno di energia e vitalità. I nutrienti contenuti nella pianta acquatica la rende un alimento prezioso per il nutrimento del corpo umano. Ma non è tutto qui, la spirulina è in grado di aumentare l’attività metabolica e quindi il consumo di calorie che si sviluppano dall’utilizzo dell’adipe che si deposita nei rotolini antiestetici del corpo. In questo modo si consumano i grassi in eccesso ma senza mai avere cali di energia o di umore.

Alga spirulina: come utilizzarla

È buona abitudine unire alla spirulina del limone da inserire nella dieta alimentare in quanto potenzia il potere antiossidante dell’alga oltre a donarle un gusto delizioso. Se si utilizza la spirulina in polvere, ad esempio, si possono creare anche ottimi gelati o sorbetti. Gustosi e con poche calorie. Ottimi per completare un pasto bilanciato mantenendo sotto controllo gli zuccheri.

Bisogna ricordare sempre che prima di integrare la propria dieta alimentare con spirulina, è consigliabile chiedere il parere del proprio medico soprattutto in presenza di patologie particolari o in caso si stiano seguendo terapie farmacologiche specifiche. La dose di spirulina varia a seconda del peso, l’altezza, l’età e lo stato di salute di ogni singolo individuo.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salute
Giocattoli e Rischi per la Salute dei Bambini

Se hai dei bambini, sicuramente in casa avrai anche dei giocattoli. Essi entrano nella quotidianità dei nostri figli fin da quando sono piccolissimi, per poi rimanerci fino alla pubertà. Grazie ai giocattoli, essi possono divertirsi e sviluppare tutte le capacità necessarie per la crescita. I giocattoli possono però convertirsi anche …

Salute
Come acquistare online in sicurezza

Quando parliamo di salute e benessere la sicurezza diventa un fattore fondamentale. Affidarsi a professionisti del settore significa optare per un servizio a 360° fondamentale quando parliamo di acquisti in rete. teleshop consente di avere direttamente a casa propria tutti i migliori supporti per il sollievo di schiena, braccia e …

Salute
L’utilizzo degli adesivi cianoacrilati in campo medicale

Con il termine di cianoacrilati si fa riferimento ai composti organici presenti nell’acido cianoacrilico. Si tratta di adesivi molto potenti, che hanno un buon mercato in campo commerciale. I cianoacrilati sono stati scoperti tantissimo tempo fa dal chimico americano Harry Coover, che li sintetizzò nel 1942, allo scopo di creare …