Benessere e bellezza: i consigli per truccarsi al meglio con prodotti di qualità

Salute

Tutte le donne amanti del make up e non desiderano sentirsi sempre perfette, curate e splendenti. Spesso si eccede in costosi prodotti che non mantengono le prestazioni promesse e che, il più delle volte, si rivelando un totale spreco di tempo e denaro. Esistono svariati metodi, soprattutto in un settore come questo in continua espansione, per prolungare la durata del proprio trucco ed ottenere performance eccellenti. Ad esempio, optare per prodotti a lunga durata e soprattutto water resistant è di sicuro una scelta molto funzionale al fine di far durare il trucco tutto il giorno. Tuttavia seppur molto validi anche i trucchi più resistenti tendono col passare delle ore a non mantenere le prestazioni iniziali, obbligando tutte noi a ritoccarci più e più volte durante il corso della giornata. Grazie alla creazione di nuovi metodi, totalmente rivoluzionari ed innovativi, che sfruttano le tecnologie più all’avanguardia applicate nel campo cosmetico per regalare risultati sorprendenti è ad oggi possibile prolungare le performance del nostro trucco fino all’inverosimile. Come, ad esempio, il trucco permanente e semi-permanente, che rappresentano al giorno d’oggi la nuova frontiera del mondo del trucco.

Il trucco permanente per il make-up

Il trucco permanente è una tecnica di make up che, attraverso la dermo-pigmentazione dell’epidermide è in grado di riprodurre un vero e proprio effetto make up completo, partendo dalle sopracciglia per finire con le labbra. Tuttavia ciò che caratterizza davvero questa tecnica è la durata delle sue prestazioni: grazie alla micro-pigmentazione sullo strato più superficiale dell’epidermide, il trucco permanente è in grado di conferire alla zona trattata un aspetto curato e soprattutto truccato. Come consiglia Maison 22, un centro estetico di Verona specializzato nel make-up Verona, a seconda della zona e delle esigenze specifiche cambiano gli accorgimenti e le cure prestabilite. È bene ricordare che malgrado l’aggettivazione permanente, il pigmento viene automaticamente e naturalmente espulso tramite il costante rinnovamento cellulare. Per questo motivo, seppur dopo un lungo periodo, sarà necessario effettuare ulteriori sedute al fine di ritoccare i punti desiderati.

Il trucco permanente o semipermanente attraverso l’uso della micro-pigmentazione va letteralmente a “tatuare” solo lo strato più superficiale della pelle. Pertanto è necessario, prima di intervenire con la procedura, comprendere il tipo di pelle sul quale si va ad agire, premettendo che per ogni tipologia vi sono delle specifiche accortezze da adottare. In generale, il trucco permanente o semi permanente può durare da un minimo di due ad un massimo di cinque anni. Questi sono solo riferimenti indicativi, in quanto ogni pelle è diversa e presenta delle particolari caratteristiche. Nel caso abbiate una pelle tendenzialmente grassa o mista, la durata del trucco potrebbe essere notevolmente inferiore rispetto ad una performance su pelle secca, quindi è consigliabile evitare tutto ciò che potrebbe rovinare ulteriormente e prima del tempo il vostro make up, come raggi uv, acqua di mare ecc.

Prima di procedere con il trucco permanente o semi permanente è bene studiare il tipo di zona che si andrà a trattare. Nel caso di zone estremamente sensibili come il contorno occhi o il contorno labbra è necessario verificare, prima di procedere, che la pelle possa sopportare un tale trattamento attraverso una piccola prova che, se positiva, vi permetterà di procedere con il vostro “trucco”. Nel caso nella zona desiderata vi fossero nei o cicatrici non sarà possibile procedere, al fine di evitare conseguenze spiacevoli e dannose. Come rivela l’estetista a Verona è assolutamente sconsigliabile l’utilizzo di questa tecnica a donne gravide o in allattamento, a chi sotto cura di anticoagulanti, insulina o chemioterapia e soprattutto a chi ha già effettuato interventi di chirurgia estetica sulla zona desiderata. Tutte queste precauzioni sono necessarie affinché il trucco permanente o semi-permanente risulti il più sicuro ed efficace possibile.

psicologia di coppia
Salute
Psicologia di Coppia: Quali sono le strategie per restare uniti a lungo

La vita di coppia presenta una serie di piccoli considerando spesso inficiati dai ‘misuderstanding’, le incomprensioni del dialogo. Percentualmente le cause dei litigi sono davvero relative alle incomprensioni reciproche, la concezione della conoscenza tra partner alterata dalla considerazione soggettiva e non oggettiva. Una visione distorta, non a fuoco, della realtà …

integratori alimentari
Salute
Integratori di ferro: differenza tra farmaceutici e naturali

Quale è la differenza tra integratori di ferro naturali e farmaceutici? Quando possono essere utili? Quando invece non è il caso di assumerli? Sapendo che nel nostro corpo il ferro è una sostanza fondamentale, bisogno anche essere ben informati quando si pensa di aver bisogno di un integratore e nella …

pillola
Salute
Effetti collaterali della pillola: 5 rimedi per ridurre i disagi

La pillola è un anticoncezionale utile e sicuro non solo per prevenire gravidanze indesiderate, ma è anche efficace per alleviare ulteriori disturbi. Questo contraccettivo è molto diffuso in tutto il mondo e viene utilizzato da più di cinquant’anni. Tuttavia, come molti medicinali, anche la pillola prevede alcune controindicazioni che si …